Introduzione

Questo progetto nasce con l’intento di promuovere le iniziative di tutorato volte a arginare i fenomeni del ritardo negli studi e l’abbandono (attraverso le azioni di tutorato in ingresso e in itinere), di identificare precocemente gli studenti a rischio di ritardo, di mettere in atto le buone prassi per prevenire e supportare le difficoltà dello studio.

Gli obiettivi del progetto sono quelli di potenziare le azioni di orientamento in ingresso, ridurre la dispersione sopratutto tra il primo e il secondo anno, come anche tra gli anni successivi. Uno degli obbiettivi principali deve essere miglioramento del tasso di regolarità degli studi a partire dai primi anni di corso.

Inoltre è necessario intraprendere tutte le azioni per individuare e combattere cause dei ritardi negli studi e l’abbandono, nonché prevenire e supportare le difficoltà nello studio.

Il raggiungimento di tali obiettivi prevede la progettazione di specifici interventi rivolti all’orientamento in ingresso in stretta collaborazione (in parte già attive e consolidate) con le varie scuole del territorio grazie anche ai progetti dell’Ateneo (p.es. Porte Aperte alla Sapienza) o PCTO (ex Alternanza Scuola-Lavoro) avviati in questi anni, con la consapevolezza che la transizione scuola/università spesso rappresenta un elemento di forte criticità per gli studenti. 


demo isto