This is an upper-intermediate level (B2) English Course for students of Industrial chemistry and analytical chemistry. 

The main goal of this course is to help students understand basic academic and scientific texts. In order to achieve this aim, we will study and/or review fundamental grammar rules and structures, such as:

 

present, simple and continuous

past simple and continuous

present/past perfect simple and continuous

 future forms

Zero, first, second, and third conditionals;

Passive voice;

Relative clauses

Modal verbs…

 

We will study these structures and rules through grammar/vocabulary exercises, and through the reading and discussion of different texts, both written and oral.


Il corso inizierà in presenza giovedì 01-10-2020 in aula III del Nuovo Edificio di Chimica (NEC) 

e in modalità telematica, su piattaforma MEET, lo stesso giorno con il link  meet.google.com/hdg-fehj-egy   lo stesso link sarà mantenuto nei giorni successivi

L’insegnamento di "CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE II CON LABORATORIO"  è inserito, nel percorso magistrale,  al I anno del corso di laurea "Chimica Analitica". Le conoscenze necessarie, acquisite nella laurea triennale, sono quelle  fornite dagli insegnamenti di Chimica di base, Chimica Analitica , Chimica organica e Chimica-fisica.   

Gli obiettivi formativi che questo corso intende conseguire includono

- Apprendimento dei problemi legati al campionamento e  alle  tecniche di preparazione del campione  preliminari all’analisi chimica strumentale.

- Conoscenza approfondita delle principali tecniche estrattive e strumentali separative (cromatografiche, elettroforetiche,  in fase supercritica e in frazionamento in campo di flusso).

- Conoscenza dei parametri necessari alla validazione di un metodo analitico.

Al termine del corso, organizzato in lezioni frontali parallelamente a  esercitazioni pratiche di laboratorio, gli studenti saranno in grado di :

- Sviluppare, ottimizzare e validare un metodo analitico per eseguire analisi in tracce di analiti in diverse matrici reali, pianificando  la procedura di estrazione, separazione e rivelazione cromatografica;

- Interpretare cromatogrammi

- eseguire un’analisi qualitativa e quantitativa  con il trattamento statistico dei risultati.

Il corso si rivolge agli studenti del corso di laurea magistrale in Chimica che hanno interesse nell'approfondire da un punto di vista chimica-fisico le reazioni ed i processi chimici coinvolti nei processi biologici e biofisici.

Verranno trattate le più diffuse metodologie teorico-computazionali e sperimentali usate nel campo dei sistemi di interesse biologico.

Inoltre, si forniranno le basi per costruire dei modelli adatti a descrivere reazioni, cambiamenti strutturali, interazioni tra biomolecole e processi chimici di interesse biologico.

E' inoltre prevista la partecipazione ad alcuni seminari scientifici inerenti al corso che saranno oggetto di discussione a lezione.