Obiettivo del corso è la conoscenza delle più moderne metodologie per il rilevamento dei monumenti e dei centri storici. Con il termine ‘rilevamento’ s’intende non già la semplice operazione del misurare e rappresentare un manufatto, ma quel complesso di operazioni volte ad indagare attraverso l’osservazione, l’analisi e la misurazione tutte le componenti dell’architettura, da quelle dimensionali a quelle geometriche, da quelle strutturali a quelle tecnologiche. Il rilevamento assume in quest’ottica il valore d’un metodo capace di penetrare all’interno delle realtà più complesse, diventando uno strumento basilare per tutte le operazioni volte alla conoscenza storica o al restauro.

docenti: Prof. M. Docci, Prof.ssa E. Chiavoni

contributi di: Francesca Porfiri, Luca James Senatore, Gaia Lisa Tacchi


  • Mario Docci, Francesca Porfiri, Gaia Lisa Tacchi, Luca James Senatore: Emanuela Chiavoni