BIOINGEGNERIA CELLULARE, TISSUTALE E D'ORGANO - TECNICHE BIOTECNOLOGICHE IN CHIRURGIA (indirizzo Bioingegneristico)

Conoscere e saper applicare le metodologie biotecnologiche cellulari e
tissutali più innovative in ambito bioingegneristico sperimentale,
compresi sistemi cellulari e tessuti bioartificiali e sistemi
cellulari produttori di molecole biologicamente attive;
Acquisire la capacità di elaborare strategie terapeutiche, a base
biotecnologica, quali la messa a punto di modelli di terapie cellulari e
tissutali sostitutive.
Conoscere e saper applicare metodologie biotecnologiche per
l'allestimento di colture d'organo, primarie, cellulari, istotipiche,
organotipiche. Bioreattori per la messa a punto di protocolli
sperimentali a finalità terapeutica.