Olimpiadi delle Neuroscienze

Le Olimpiadi delle Neuroscienze costituiscono le fasi
locale e nazionale della
International Brain Bee, una competizione
internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori, di
età compresa fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo
delle neuroscienze (verranno trattati argomenti come: l’
intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, l’invecchiamento, il sonno e lemalattie del sistema nervoso). L’obiettivo principale della
competizione, promossa dalla Società Italiana di Neuroscienze, è accrescere fra
i giovani l’interesse per la biologia in generale e per lo studio della
struttura e del funzionamento del cervello umano, l’organo più complesso del
nostro corpo.

Le Olimpiadi di Neuroscienze 2017 si articolano in 3 fasi:

1.      Fase locale (17 Febbraio 2017): si
svolgerà nellesingole
scuole della Regione
.
In questa fase vengono selezionati i 5
migliori allievi

2.      Fase regionale(18 Marzo
2017)
:
si svolgerà a Roma in una sede che le sarà indicata.  In
questa fase vengono selezionati i 3 migliori allievi per ogni Regione

3.     
Fase nazionale(5-6 Maggio 2017): si svolgerà aCatania. In questa sede verrà selezionato il vincitore che
riceverà una borsa di studio per rappresentare l’Italia alla competizione
internazionale
che si svolgerà a WashingtonDC, USA dal 3 al 6 Agosto
nell’ambito della convention della American
Psychological Association's.

Per partecipare le singole scuole dovranno
iscriversi (dal
1 novembre 2016 al al 31 gennaio 2017)
sull’appositomodulo di registrazione disponibile alla
pagina web http://www.isn.cnr.it/index.php/olimpiadi-delle-neuroscienze-2017/.

L'università degli studi di Roma "Sapienza" ospiterà la fase regionale per gli studenti della regione LAzio

I coordinatori per la Regione Lazio:

Enrico Cherubini, Laura Maggi, Andrea Mele, Ada Maria Tata

cher@sissa.it; laura.maggi@uniroma1.it; andrea.mele@uniroma1.it; adamaria.tata@uniroma1.it