Biblioteconomia 2021-2022

Il corso di Biblioteconomia approfondisce il ruolo sociale, il valore, le funzioni delle biblioteche nella contemporaneità e si articola in una parte introduttiva, durante la quale
verranno presentate le tendenze più avanzate, a livello internazionale,
in campo biblioteconomico; un ciclo di incontri seminariali, dedicati ad
analizzare alcuni casi di studio ed esperienze innovative; una parte di taglio laboratoriale nella quale si approfondiranno le tecniche e gli strumenti per l'analisi dei pubblici e la misutazione dell'impatto delle biblioteche.  Sono
previste anche visite guidate a biblioteche, allo scopo di conoscerne la
struttura e osservarne il funzionamento. Verranno presi in esame i princìpi
fondanti della biblioteconomia e dell’identità della biblioteca; il
dominio disciplinare della biblioteconomia, in funzione delle attività
di progettazione, organizzazione e gestione delle biblioteche, intese
come servizio pubblico finalizzato a garantire l’accesso alle
informazioni e al sapere registrato nei documenti; il ruolo
infrastrutturale della biblioteca all’interno delle trasformazioni che
stanno investendo il sistema di produzione e circolazione delle
conoscenze; i metodi per l’analisi del contesto, della comunità di riferimento e dell’utenza e la valutazione dell’impatto delle biblioteche.

Testi per la preparazione dell’esame

  • Biblioteche e Biblioteconomia: princìpi e questioni, a cura di Giovanni Solimine e Paul G. Weston, Roma, Carocci, 2015.
  • Luca Ferrieri, La biblioteca che verrà: pubblica, aperta, sociale, Milano, Editrice Bibliografica, 2020.
  • Maurizio Lana, Introduzione all’information literacy, Milano, Editrice Bibliografica, 2020.
  • Chiara Faggiolani, Ricerca qualitativa per le biblioteche. Verso la biblioteconomia sociale, Milano, Editrice Bibliografica, 2012.