FORMATORI PER LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO (D.I. 6 MARZO 2013)

Il corso, ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. correttivo D.Lgs n 106/2009 e dell'Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 e del Decreto interministeriale del 6 marzo 2013 sui criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro, ha l'obbiettivo di fornire le conoscenze, le competenze e gli strumenti necessari per progettare ed erogare percorsi formativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, nei diversi contesti produttivi e relazionali.

Il corso è suddiviso in 9 Moduli didattici. Ciascun modulo si compone di 2 elementi distinti:
- Le lezioni a cura dei docenti.
- Il test di verifica intermedio di autovalutazione che è necessario superare con l'80% di risposte esatte.

Al termine di ciascun modulo c'è da sostenere e superare con l'80% di risposte esatte un test intermedio. Il discente ha a disposizione 3 tentativi per superare il test, in caso di mancato raggiungimento della sufficienza nei tre tentativi previsti, il corsista dovrà rivedere le lezioni dall'inizio.

Il test di verifica dell'apprendimento finale presenta le seguenti caratteristiche:
- Le domande sono somministrate in modalità random per ogni diverso accesso;
- In caso di mancato superamento del test di verifica dell'apprendimento è prevista la possibilità di ripetere il test con domande diverse da quelle già proposte.

Il discente dovrà concludere il percorso formativo, secondo le modalità indicate, entro e non oltre 6 mesi dalla data di rilascio delle credenziali di accesso.